Band

Rammstein band

Storia

Il progetto Rammstein prende vita grazie a Richard Z. Kruspe-Bernstein. Nel 1989 fuggì dalla Germania Est oltre il confine tra Austria e Ungheria. Arrivato a Berlino Ovest, fondò una band nel 1993 (Orgasm Death Gimmicks). In quel periodo era molto influenzato dalla musica americana. Alcuni anni dopo la caduta del muro, tornò a casa a Schwerin, dove Till Lindemann lavorava come intrecciatore di cestini di vimini e suonava la batterianella band First Arsch.

Richard viveva con Oliver Riedel (della band The Inchtabokatables) e Christoph Doom Schneider (che suonava nei Die Firma). Richard capì che la musica che aveva suonato fino ad allora non era quella giusta per lui e cominciò a sperimentare sonorità in cui si fondevano macchine e chitarre pesanti. I tre musicisti iniziarono a lavorare insieme ad un nuovo progetto.

Richard si accorse presto della difficoltà di scrivere musica e testi allo stesso tempo. Chiese quindi a Till di unirsi a loro, dopo averlo spesso sentito cantare mentre lavorava. L'occasione che aspettavano fu un concorso rivolto alle nuove band, che metteva in palio una sessione in studio per la registrazione di un disco. I quattro registrarono il primo demo dei Rammstein e vinsero. Paul Landers conosceva tutti e quattro ed era interessato al progetto che stavano portando avanti: dopo aver ascoltato, decise di unirsi. A questo punto mancava solo un tastierista, per le sonorità che Kruspe aveva in mente. Provarono a convincere Christian "Flake" Lorenz ad unirsi al progetto, poiché in precedenza aveva suonato con Paul nei Feeling B. All'inizio Flake non era convinto del progetto ed esitò a lungo prima di accettare.

Nel momento in cui la formazione era finalmente al completo, tutti i membri della band avevano problemi sentimentali, che li portarono alla realizzazione dell'album di debutto " Herzeleid" (tradotto "mal di cuore" nel 1995. Da quel momento è iniziata la storia dei Rammstein, band capace di vincere dischi d'oro e di platino e di diventare la band tedesca più famosa nel mondo.

Leggi la storia completa della band.

Il nome

Il 28 Agosto 1988, tre aerei italiani delle Frecce Tricolori si scontarono durante un'esibizione nella base aerea americana di Ramstein, in Germania. Circa 40 spettatori morirono subito e diverse centinaia rimasero feriti. Nei due mesi successivi, il numero dei morti salì a 69.

Il nome "Ramstein" era su tutti i media del tempo e rimase nella testa dei membri della band. Aggiunsero una M per trasformare Ramstein in Rammstein: non è una parola tedesca, ma letteralmente significa "schiacciasassi. Scelsero questo nome per provocare, richiamando il disastro aereo, ma anche perché il significato si adattava bene alle loro sonorità. La loro prima canzone, "Rammstein" parla proprio della tragedia.

Membri

Richard Z. Kruspe-Bernstein

Richard KruspeStrumento: chitarra
Data di nascita: 24 Giugno 1967
Band precedenti: Orgasm Death Gimmicks
Lavoro precedente: commesso

Till Lindemann

Till LindemannStrumento: voce
Data di nascita: 4 Gennaio 1963
Band precedenti: First Arsch
Lavoro precedente: intrecciatore di cestini

Christoph Doom Schneider

Christopher "Doom" SchneiderStrumento: batteria
Data di nascita: 11 Maggio 1966
Band precedenti: Die Firma
Lavoro precedente: installatore telefonico

Oliver Riedel

Oliver RiedelStrumento: basso
Data di nascita: 11 Aprile 1971
Band precedenti: The Inchtabokatables
Lavoro precedente: imbianchino

Paul Landers

Paul LandersStrumento: chitarra
Data di nascita: 9 Dicembre 1964
Band precedenti: Feeling B
Lavoro precedente: tecnico caldaie

Christian "Flake" Lorenz

Christian "Flake" LorenzStrumento: tastiera
Data di nascita: 6 Novembre 1966
Band precedenti: Feeling B
Lavoro precedente: utensilista